top of page

FOTOGRAFARE E' UN ATTO POLITICO

Guidata da principi che tutelano i diritti umani, mi occupo di fotografia documentaria e di questioni sociali, con progetti principalmente a lungo termine, nel tentativo di comprenderne la complessità.

 

 

FOTOGRAFARE E' INVADERE

Lo tengo presente mentre scatto, nel tentativo di trovare ogni volta l’equilibrio tra il rispetto e la volontà di conoscere, tra il ricevere e il dare.

 

 

FOTOGRAFARE E' UN PROCESSO CIRCOLARE, LENTO E LUNGO

Integro spesso la fotografia con mezzi diversi, come la scrittura, la ricerca e la elaborazione dei dati, le testimonianze dei soggetti e di esperti.

ANDREA BIAGINI-84-00781-Giallo_edited.jp
bottom of page