Nata nel 1972, da sempre attratta dalla fotografia, adolescente ho iniziato a stampare in BnW.

Nel 2017 entro nel CFAvis di Bibbiena e mi iscrivo alla Fiaf.

Nel 2018 vinco l’ISPF nella sezione Foto singola. Inizia il mio percorso fotografico, accompagnato dallo studio della fotografia e della sua storia.

Negli anni alcune foto sono parte di pubblicazioni cartacee e collettive esposte in Russia, San Francisco, NY, Sidney, Brisbane e Brussels. 

“Per Amore, solo per amore” è pubblicato on line su Agorà di cult, Zaziedogzine e, nel 2021, su Dodho e fa parte, come “Happiness is a state of mind”, di mostre a livello locale.

La mia testimonianza sui lab fotografici che tengo dal 2019 con bambini di una casa famiglia è pubblicata su Ricerca e Pratica dell’Istituto Mario Negri MI.

Nel 2021 pubblico il mio primo libro “From the same land”, con cui raccolgo fondi per una famiglia palestinese, è selezionato per l'Open Program dell'Head On festival (Sidney), “imPOSED PAUSES” è finalista nel circuito Portfolio Italia, è esposto al Centro della fotografia d’autore di Bibbiena, è pubblicato on line su www.progettofotografico.net e riceve menzione durante il Milano Photo Festival, vinco il contest "One image to fight against digital inequality" (patrocinato dal Ministero degli Affari Economici  e della Transizione Digitale del Governo spagnolo) nella sezione "Age divide".

Nel 2022 “Per Amore, solo per Amore” è tra i tre vincitori del circuito Off 2022 di Lucca.

ELI, MATERA-01-09041-.jpg